ART

  • ABSTRACT BRAIN

    AUTHOR: // CATEGORY: ART

    No Comments

    L’ispirazione è qualcosa di irrazionale, sfuggente e senza bordi.
    Quando ti coglie preparato ti permette di fare cose assurde in pochissimo tempo.
    Nel mio caso l’ispirazione è nemica della pianificazione: quando mi coglie quello che faccio è agire, fare, realizzare. Non so cosa ne uscirà fuori e soprattutto non so il perché lo sto facendo: so che devo farlo e devo concludere senza perdere troppo tempo e senza modificare troppo quello che inconsciamente sta nascendo dal mio estro.
    E’ così che dal nulla si materializza qualcosa che neanche io sapevo che esistesse:
    dal nulla nasce qualcosa che mi insegna qualcosa.
    Questa è la mia terapia.

    ENG
    Inspiration is something irrational, elusive and has no borders.
    When you are ready to catch it, it allows you to do crazy things in a very short time.
    For me, inspiration is the enemy of planning: If I got it, everything I do is acting, making, realizing. I don’t know what will come out of it and I don’t know why I am doing it at all. I just know that I have to do it and do it till the end without wasting too much time and without modifying too much of the subconscious results of my fancy. This is the way, how, from nothing, something that I didn’t even know existed starts to materialize.
    Getting something from nothing that eventually teaches me something.
    This is my therapy.

    Abstract Brain from Klesha Production on Vimeo.

  • KLESHA PRODUCTION: AWARDS 2013 -

    AUTHOR: // CATEGORY: ART

    No Comments

    Questa è un’estate particolarmente calda per la klesha production. Si sono susseguiti rapidamente parecchi episodi importanti per la nostra piccola realtà. Tutti i nostri sforzi, tutte le notti insonne passate al computer e tutti i nostri sacrifici sono sempre più riconosciuti ed apprezzati non solo in Italia ma anche e sopratutto all’estero.
    In genere non amiamo le sviolinate ed i contenuti autoreferenziali ma in questo caso dobbiamo fare un’eccezione ed elencare le piccole conquiste ed i piccoli traguardi che abbiamo raggiunto in questo periodo.

    Andiamo per ordine.

    Insieme a Giovanni Maraglino, abbiamo vinto il secondo premio ad un concorso indetto dal Ministero dei Trasporti denominato “Visioni Sostenibili”. Il nostro video “C4H4O2” sull’ILVA di Taranto ha portato a casa un premio del valore di 2000 euro.

    Il mio personale progetto di video arte chiamato “L’Homme Grotesque” è stato selezionato e proiettato al Video Art Festival Miden di Atene
    ed al MIST Fest nell’isola di Wight (UK), riscontrando un notevole successo.

    La fondazione Symbola ha redatto il rapporto 2013 sulle industrie culturali e creative, un documento molto interessante e che tutti gli addetti del settore dovrebbero leggere (potete scaricarlo qui). La fondazione Symbola cita la klesha production a pagina 223 con queste parole:

    “La pugliese Klesha Production lavora con la motion
    graphics, che consente, con un budget non eccessivo, di realizzare produzioni originali mixando varie tecniche dell’animazione: dal 3D alla stop-motion, dal 2D al papercut. Tipologie di prodotti preferite da Klesha Production sono i videoclip, i booktrailer, ma anche spot e short films.”

    Infine, la notizia più bella arrivata pochi giorni fa. Il video “L’Homme Grotesque” è stato selezionato per essere proiettato al Suntec di Singapore sullo schermo digitale più grande del mondo: pensate che è formato da 664 monitor a led da 55 pollici l’uno per una grandezza complessiva di 60×15 metri. A breve alcune foto dell’evento.

    Inoltre si moltiplicano i post che riguardano la klesha production ed i suoi video su molti blog giapponesi e del Sud Est Asiatico.

    Tutto questo in particolare per me non solo è motivo di soddisfazione personale ma è sopratutto linfa vitale per tutti i progetti che porto e che porterò avanti da qui al futuro. Riuscire a fare tutto ciò da un piccolo paese sperduto del Sud Italia è ancora più importante perchè, come avete visto, non sono riconoscimenti dati dal giornaletto del paese o dal piccolo festival di provincia ma sono riconoscimenti importanti che vengono da tutto il mondo. Allo stesso tempo questo fatto dimostra che la de-localizzazione totale del lavoro porta risultati: grazie ad internet si può lavorare a distanza, si possono fare cose interessanti anche non vivendo in una grande città o addirittura al di fuori dell’Italia.

    A presto con nuovi aggiornamenti :)

    Pask D’Amico

  • LIVES AND QUOTES

    AUTHOR: // CATEGORY: ART

    No Comments

    Sono già passati due anni dalla realizzazione di Lives and Quotes, la più complessa “musical experience” prodotta dalla klesha production. Dopo il debutto al XI Festival del Cinema Europeo e ad altri festival volevamo celebrare l’anniversario pubblicando su internt il corto suddiviso in 7 parti. Lives and Quotes è un corto di 25 minuti e per renderlo più fruibile al popolo della Rete abbiamo deciso di spezzettarlo.

     

  • BICYCLE: A TALE ABOUT A CRAZY OLD BIKER

    AUTHOR: // CATEGORY: ART

    No Comments

    This is a short tale about an old biker who explores the contemporary world and then loses his mind.
    Created by Pask D’Amico
    Animation, editing e post production by klesha production.

     

  • L’HOMME GROTESQUE REVIEWS

    AUTHOR: // CATEGORY: ART

    No Comments

    Questa settimana il video “L’Homme Grotesque” ha veramente spaccato.

    Dopo essere stato selezionato dallo staff di Vimeo ed inserito negli Staff Pick della piattaforma video per professionisti più famosa al mondo, il video ha avuto moltissime visualizzazioni, condivisioni, contatti e like.
    Qui in allegato potete scaricare tutte le recensioni pubblicate nei blog di tutto il mondo.

    - DOWNLOAD PDF L’HOMME GROTESQUE – REVIEWS 22122012 -


    Link ai principali articoli:

    THE CREATORS PROJECT

    SO BAD SO GOOD

    ANIMAL NEW YORK

    KRAFTFUTTERMISCHWERK

    GRAPHIC DESIGN NEW YORK

    ARTNAU

    THE SF EGOIST

    NEKRO DESIGN FACTORY

    THE NEW YORK EGOIST

  • L’HOMME GROTESQUE

    AUTHOR: // CATEGORY: ART

    No Comments

    Un giorno ho sognato una bocca che mi parlava dal cuore della galassia. Le linee geometriche che la componevano erano frattali che si intersecavano con intervalli regolari. Questa voce mi cantava un Mantra in una lingua sconosciuta: non capivo il significato delle sue parole
    ma riuscivo a carpirne l’essenza della sua voce.
    Mi comunicava quanto l’essere umano fosse
    la forma di vita più anomala di tutto il Cosmo:
    la perfezione del corpo, l’irrazionalità della mente e la nostra errata percezione del tempo.
    Il giorno dopo mi sono svegliato e mi sono interrogato su come potessi rappresentare visivamente il mio sogno e dopo 123 giorni di lavoro, ecco il risultato.

    ENGLISH
    One day I dreamed a mouth that spoke to me from the heart of the galaxy.
    The geometric lines that composed it were fractals that intersected with a regular intervals. This voice was singing a Mantra in an unknown language: i did not understand the meaning of his words
    but I could snatch the essence of his voice.
    Informed me that the human was lifeform most anomalous of all the Cosmos:
    the perfection of the body, the mind irrationality and our false perception of time.
    The next day I woke up and I asked how I could visually represent my dream and after 123 days of hard work this is the result.

     

    Created and directed by
    Pask D’Amico

    Camera, editing and post-production by
    Klesha production

    Music by
    Kleshamusic in “La Voce del Cosmo”

    Special thanks to:
    Francesco “the puppet master” Lincesso, per i burattini.

  • TANGRAM 3D ANIMATION

    AUTHOR: // CATEGORY: ART

    No Comments

    Primo video in 3D realizzato con Cinema 4D e post prodotto in After Effects.
    E’ uno spot che prende spunto da un famoso gioco cinese: il tangram

    Il rompicapo include 7 figure geometriche che combinate tra loro creano le figure più svariate.

     

  • IO SONO UN RAGAZZO QUALUNQUE

    AUTHOR: // CATEGORY: ART

    No Comments

    Questa è la storia di un ragazzo italiano qualunque, che nonostante le difficoltà vive la sua vita ed aspetta il giorno del cambiamento e della rivoluzione.
    Scritto e diretto da Pask D’Amico
    Animazioni, montaggio e sonorizzazione:
    Klesha production

     

  • “SOMETIME, SOMEWHERE” NUOVO VIDEO IN ANTEPRIMA

    AUTHOR: // CATEGORY: ART

    No Comments

    “Sometime, Somewhere” è una favola multidimensionale. Narra la storia di un alieno che, grazie ad un portale intergalattico, giunge in una nuova dimensione piena di insidie e pericoli.
    Il video è completamente realizzato in after effects, anche le parti in 3d.
    La musica è di kleshamusic in “Five”, brano composto nel 2005.
    Buon viaggio & buona Primavera :)

    Written and directed by Pask D’Amico
    Animation, Editing & Post: Klesha production
    Music: Kleshamusic in “Five” 2005

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. More Info | OK